Logo
Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
logo menu
 
03/09/2022 - 04/09/2022
#Minervadascoprire, weekend al Tempio di Minerva Medica

 
Sabato 3 e domenica 4 settembre, la Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, apre al pubblico il Tempio di Minerva Medica.
Il monumento di via Giolitti, diretto dall’architetto Alessandra Centroni e dall’archeologa Simona Morretta, è al centro di un progetto di valorizzazione e recupero di ampio respiro e sarà aperto con visite guidate con prenotazione obbligatoria. Le visite, a cura dell’archeologa Simona Morretta, si succederanno dalle 9.30 alle 12.30 ad intervalli di un’ora con un massimo di trenta partecipanti per turno. Il sito è accessibile alle persone con difficoltà motorie.
Per prenotare è necessario compilare l’apposito modulo.
Il primo fine settimana di settembre sarà l’occasione per conoscere i segreti del  Tempio di Minerva Medica che caratterizza ancora oggi il paesaggio urbano dell’Esquilino. L’origine del monumento si fa risalire al IV secolo d.C. ed era inserito in un complesso residenziale più ampio. Tuttavia, l’aula risultava isolata su un pendio e libera da edifici lungo il perimetro, doveva apparire come un elegante padiglione immerso nel verde. Un luogo privilegiato per bellezza con una funzione di rappresentanza dotato di un sistema di riscaldamento. Per saperne di più non vi resta che prenotare la visita al Tempio di Minerva Medica.
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2022
Ministero della cultura

Privacy Policy >
Crediti >