Logo
Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
logo menu
 
08/04/2022
Le Terme di Caracalla ospitano la giornata mondiale della Lingua Latina
La seconda edizione della Giornata Mondiale della Lingua Latina sarà accolta alle Terme di Caracalla. Un appuntamento unico che coinvolge una rete di oltre 180 licei italiani che punta a promuovere la didattica del Latino e il Latino nella didattica partendo da un tema particolarmente affascinante I nostri luoghi latini.
La giornata inaugurale, che si terrà domani 8 aprile, dalle Terme di Caracalla vedrà in apertura i saluti del Ministro della Cultura, Dario Franceschini e del Direttore dell’area archeologica, Mirella Serlorenzi.  
Dopo l’introduzione istituzionale si entrerà nel vivo della manifestazione con gli interventi dei relatori:  Giulio Guidorizzi  presenterà Bentornato, latino!, mentre Maria Chiara Scappaticcio presenterà Letteratura Latina d’Oriente, Letteratura Latina in Oriente, Aroldo Barbieri, invece, illustrerà i Luoghi del Satyricon e Francesca Romana Nocchi i Luoghi della memoria dalla Sabina e da Ferentum. Anna Pasquetti interverrà su Rieti romana. Seguiranno gli interventi dei licei partecipanti da Panormus e dalla Sicilia. A concludere la mattinata sarà Alfredo Casamento con la relazione Tra Roma e Troia.
I lavori riprenderanno nel pomeriggio alle 15 con l’intervista a Gian Biagio Conte e poi l’intervento di Alessandro Barchiesi su Le montagne e l’Eneide e di Adrea Balbo su Luoghi di Enea. Elena Merli sposterà l’attenzione sui Luoghi di Marziale e Alfredo Maria Morelli ci condurrà ne La domus degli amori nel carme 68 di Catullo. Con Gabriella Moretti andremo a scoprire il Nordafrica di Apuleio e Alessandro Fo ci racconterà Rutilio: luoghi di un viaggio, infine Antonella Prenner illustrerà I luoghi di Cesare in Italia.
Oltre cento studenti parteciperanno alla manifestazione e per loro è stata ideata una visita guidata speciale condotta dalle archeologiche Alba Casaramona e Barbara Ciarrocchi tra le maestose architetture delle Terme di Caracalla.
Sabato 9 aprile, invece, la manifestazione si sposterà al Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia con altri luoghi latini tutti da scoprire.
La manifestazione, giunta alla seconda edizione, è stata ideata dall’Associazione Italiana di Cultura Classica delegazione Antico e Moderno. Sarà possibile seguire la manifestazione in diretta, a partire dalle ore 9.00, sul canale YouTube Aicc antico e moderno

 
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2022
Ministero della cultura

Privacy Policy >
Crediti >