Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
21/04/2020
Le Terme di Caracalla aperte 'virtualmente' per il Natale di Roma
Ab Urbe condita… dopo 2773 anni il Natale di Roma si celebra in una forma del tutto innovativa e inaspettata. Le cerimonie da reali diventano digitali e anche la Soprintendenza Speciale di Roma omaggia il Natale di Roma con un evento virtuale: una visita guidata comodamente da casa alle maestose Terme di Caracalla.
Un percorso esclusivo tra le imponenti vestigia architettoniche, i mosaici ancora ben conservati, i suggestivi percorsi nei sotterranei, le fedelissime ricostruzioni tridimensionali, guidati eccezionalmente dalla voce della direttrice del monumento Marina Piranomonte.
"Questo video dedicato a uno dei più importanti e maestosi complessi termali di età imperiale, è il nostro contributo per celebrare il 2.773esimo Natale di Roma”, ha spiegato la Soprintendente Speciale Daniela Porro che ha aggiunto: “I contenuti che ogni giorno pubblichiamo sul nostro sito e sulle pagine Facebook e Instagram della Soprintendenza, sono un modo per restare insieme, facendovi cogliere da vicino dettagli che, in tempi normali, possono sfuggire. Speriamo così anche di invogliarvi a tornare nei nostri luoghi della cultura appena sarà di nuovo possibile".

A rendere ancora più suggestiva la visita virtuale alle Terme di Caracalla sono le musiche eseguite dall’Orchestra e dal Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta da Antonio Pappano, e le immagini di Rai Teche realizzate con il drone.
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >