Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
08/03/2020 - 03/04/2020
La Soprintendenza dispone chiusura temporanea luoghi della cultura - misure contenimento Covid-19
La Presidenza del Consiglio ha adottato a partire dall’8 marzo 2020, ulteriori misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19 nelle cosiddette zone rosse e sull’intero territorio nazionale.
In ottemperanza alle nuove disposizioni il Soprintendente Speciale Daniela Porro ha disposto da oggi la chiusura di tutti i luoghi della cultura della Soprintendenza Speciale di Roma, quali le Terme di Caracalla, il Comprensorio Archeologico di Santa Croce in Gerusalemme, la Villa di Livia, l’Arco di Malborghetto.
In questo momento così difficile i luoghi della cultura della Soprintendenza Speciale di Roma resteranno aperti virtualmente con immagini e storie anche su Facebook e Instagram @soprintendenzaspecialeroma.

 
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >