Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
06/06/2021 - 10/10/2021
Gabiinsieme tra mito, archeologia e paesaggio sulle tracce del sublime
 
Inizia un percorso nuovo per l’area archeologica di Gabii attraverso un ciclo di eventi e visite guidate. La valorizzazione del sito è frutto della cooperazione tra la Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, e il Municipio Roma VI delle Torri, in particolare dell’Assessorato alla cultura, e la collaborazione del Dipartimento di Storia, Patrimonio Culturale, Formazione e società dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata.
Tante le iniziative messe in campo, a cominciare dall’anteprima presentata nell’ambito del Festival delle Periferie, ovvero l’installazione 100 panchine per Roma, a cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto on lus.
Il programma vero e proprio si concentrerà nelle date 6 e 20 giugno e poi il 4 e 18 luglio, e ancora il 5 e 19 settembre e infine il 10 ottobre con Visite guidate al mattino alle 10 e alle 11, a cura del Laboratorio Arpae dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata in collaborazione con l’Associazione culturale Arkekairos. Nelle stesse date, nel pomeriggio, si terrà la rassegna Gabii Eroica, visite guidate e attività ludico-artistiche alla scoperta dell’Antica città di Gabii.
Il programma è parte del Festival Internazionale Cerealia giunto all’XI edizione.
Ogni data di apertura, oltre alle visite guidate e ai laboratori per bambini dai 6 ai 12 anni prevede anche degli eventi speciali pomeridiani:
il 6 giugno, dalle ore 16.30 si svolgerà lo spettacolo teatral-musicale con musiche e danze dell’antichità Ludi scenici e La donna di Samo, a cura del teatro Tor Bella Monaca e Istituzione biblioteche di Roma: Biblioteca Collina della Pace.
Il 20 giugno, sarà la volta delle Giornate Europee dell’Archeologia con una visita con narrazioni sceniche a cura di Adq Collina della Pace odv e dell’Associazione culturale Music Theatre International alle ore 16 e poi alle 16.30 si terrà il Laboratorio di archeologia sperimentale e attività di rievocazione storica a cura dell’Associazione culturale Legio II Parthica Severiana.
La visita con narrazioni sceniche nei pressi dei ritrovamenti archeologici più significativi, proposta per le Giornate europee dell’Archeologia, sarà l’evento anche nelle aperture del 4 luglio, del 5 e del 19 settembre.
Il 18 luglio oltre alla visita guidata a cura di ADQ Collina della Pace odv delle ore 16, si terrà il laboratorio per bambini sui giochi dell’antica Roma Ludus Castellarium, a cura dell’Associazione culturale Music Theatre International.
Il 19 settembre, stavolta per le Giornate Europee del Patrimonio, si terrà insieme alle visite guidate con narrazioni sceniche anche il laboratorio di archeologia sperimentale e attività di rievocazione storica a cura dell’Associazione culturale Legio II Parthica Severiana.
Il 10 ottobre, insieme all’Associazione culturale Music Theatre International, i più piccoli potranno partecipare al laboratorio sull’alimentazione degli antichi romani A tavola con Apicio.
Per partecipare a tutti gli eventi, la prenotazione è obbligatoria a 060608
Scarica il programma
Foto: Simona Sansonetti / SsAbap
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >