Logo
Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
logo menu
 
28/08/2022
Basilica di Sant'Agostino in Campo Marzio, visite guidate il 28 agosto

Caravaggio, Raffaello, Guercino sono soltanto alcuni dei grandi artisti che hanno lasciato un'impronta del proprio talento nella Basilica di Sant'Agostino in Campo Marzio.
«Un libro di Storia dell'Arte», come l'ha definita il Soprintendente Speciale Daniela Porro, che domenica 28 agosto, in occasione della solennità del santo, sarà aperta in orario serale dalle 21 alle 24 per un ciclo di visite guidate. 
Un'atmosfera unica di spiritualità e di bellezza  in cui sarà possibile ammirare gli esiti del grande intervento di restauro curato dalla Soprintendenza Speciale di Roma. 
Le visite guidate si succederanno ad intervalli di mezz'ora per un massimo di 20 partecipanti per turno a partire dalle ore 21. L'ultimo gruppo partirà alle ore 23.30. Non è prevista la prenotazione.
A curare le visite saranno l'architetto Alessandro Mascherucci e la restauratrice Chiara Scioscia Santoro.
 
 
L'apertura straordinaria di domenica 28 agosto sarà l'occasione per ammirare il completamento del restauro della navata centrale della basilica. «Da anni - ha spiegato Mascherucci, architetto responsabile del monumento - la Soprintendenza lavora intensamente per restituire la Basilica di Sant’Agostino alla comunità dei fedeli e dei visitatori, attraverso complessi interventi di consolidamento strutturale e restauro, realizzati anche grazie all’apporto di sponsor privati. Questa chiesa è uno straordinario palinsesto di arte e storia e le visite guidate saranno un momento per condividere tutto questo con la città, i romani e tutti i visitatori».



Foto: Fabio Caricchia
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2022
Ministero della cultura

Privacy Policy >
Crediti >