Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
12/10/2019 - 31/12/2023
Riapre al pubblico il monumento simbolo di Torpignattara



Dal 13 ottobre 2019 saranno restituiti alla fruizione dei cittadini il Mausoleo di Sant’Elena e l’Antiquarium della via Casilina. Un ulteriore tassello del progetto culturale promosso dalla Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma per incrementare l’interazione tra la città e la sua storia, sviluppando percorsi condivisi che puntano alle periferie e allo sviluppo di nuovi segmenti culturali.
La riapertura e inaugurazione del Mausoleo e dell’Antiquarium rappresentano il compimento di un processo di recupero, scavo e restauro iniziato fin dal 1993 con fondi della Soprintendenza, in convenzione con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, che ha raggiunto l’apice, lo scorso 6 maggio, con la sottoscrizione dell’accordo che affida alla stessa PCAS la gestione del complesso museale.
L’evento inaugurale si terrà sabato 12 ottobre alle ore 17 e costituirà l’iniziativa centrale della Seconda Giornata delle Catacombe promossa dalla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra attraverso il progetto Catacombe d’Italia.
La Soprintendente Speciale ad interim Daniela Porro ha affermato: “Con la riapertura del Mausoleo di Sant’Elena, la Soprintendenza restituisce alla comunità un’importante testimonianza storica del territorio e, allo stesso tempo, lo arricchisce di un nuovo punto di aggregazione culturale. Insieme alla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra sono stati fatti rilevanti interventi di restauro che hanno consentito di riportare all’antico splendore il monumento”.
La giornata inaugurale si concluderà con una solenne celebrazione presso l’adiacente chiesa parrocchiale dei Santi Marcellino e Pietro presieduta dal Cardinale Gianfranco Ravasi.

Il Mausoleo di Sant'Elena e il suo Antiquarium da domenica 13 ottobre saranno inseriti nel percorso di visita delle adiacenti Catacombe dei Santi Marcellino e Pietro. Le visite sono con prenotazione obbligatoria all'indirizzo email santimarcellinoepietro@gmail.com oppure ai numeri di telefono 339 6528887 / 06 2419446 con turni di visita giornalieri alle ore 10.00,  alle 11.00, alle 15.00 e alle 16.00 (giovedì chiuso)
Foto: SSABAP/Fabio Caricchia
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >