Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
25/11/2021 - 28/11/2021
La Soprintendenza Speciale di Roma alla BMTA di Paestum
Un grande obiettivo per la Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, essere presente alla XXIII edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico che si terrà a Paestum dal 25 al 28 novembre 2021.
Il titolo scelto per descrivere il focus dedicato alle attività della SSABAP è stato Roma museo del mondo e intende sottolineare l’impegno dell’Istituto autonomo per la promozione di un turismo sostenibile che punta a rafforzare i legami con i singoli territori e a portare in primo piano il patrimonio archeologico disseminato dal centro alle periferie.
Un racconto corale che ha visto il coinvolgimento di tutte le professionalità della Soprintendenza che operano nell’ambito della tutela e della valorizzazione dei luoghi della cultura archeologica.
Accessibilità, nuove tecnologie e qualità dei contenuti sono gli assi portanti di una progettualità di ampio respiro che si inseriscono nel programma del PNRR. Una linea strategica di sviluppo e una sfida per il futuro del patrimonio archeologico di una città unica come Roma.
Dagli esperimenti di archeologia preventiva già realizzati per arrivare alle opportunità determinate dal dialogo tra la città contemporanea e le vestigia del passato, un grande mosaico culturale che guarda ai territori e li rigenera in un’ottica innovativa e ricca di suggestioni.
Il workshop incentrato sulle attività della Soprintendenza Speciale di Roma si terrà giovedì 25 novembre dalle 15 alle 17.30 ed è uno dei 36 eventi che il Ministero della Cultura proporrà nella prestigiosa vetrina della BMTA di Paestum. Il programma è articolato e si concentra sui temi quali la fruizione di siti, monumenti, Musei e Parchi Archeologici, supportata e integrata da tecnologie digitali, mantenendo una narrazione scientifica di alto livello.
Il patrimonio culturale affidato alla Soprintendenza Speciale di Roma verrà promosso attraverso diverse linee di sviluppo narrativo, con l’obiettivo di rafforzare la continuità territoriale dei luoghi della cultura nell’area centrale; la costruzione di una identità capace di attrarre sempre maggiori segmenti di pubblico; la possibilità di intercettare flussi turistici legati alla qualità e alla lentezza, ai cammini e al trekking urbano con linee di sviluppo che dal centro conducono alle aree periferiche seguendo le grandi vie consolari romane e lo sviluppo di una interazione tra il territorio circostante e i luoghi della cultura attraverso percorsi integrati basati sull’autenticità e sulla sostenibilità.
Scarica il programma del workshop Roma museo del mondo – La SsAbap per un turismo sostenibile.
Nell’ambito della BMTA la Soprintendenza Speciale di Roma sarà presente per tutta la durata dell’evento con un proprio stand con approfondimenti e materiali divulgativi.
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >