Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
03/10/2021
Apertura dell'area archeologica di Gabii
 
Ancora una domenica per visitare gratuitamente l’area archeologica di Gabii. Il 3 ottobre dalle 9.30 alle 13.30, la Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, apre al pubblico uno dei siti più interessanti del Latium Vetus con visite libere. Una città antica, che anno dopo anno, lascia riemergere le testimonianze di un tempo remoto. A Gabii è possibile comprendere il senso dell’archeologia viva grazie alle numerose campagne di scavo che si susseguono da tempo coinvolgendo atenei e istituti di ricerca internazionali. L’apertura straordinaria di domenica 3 ottobre è stata curata dall’architetto Chiara Andreotti e dall’archeologo Rocco Bochicchio, responsabili del sito archeologico immerso nella suggestiva scenografia della campagna romana. 
Per partecipare è necessaria la prenotazione scrivendo a ss-abap-rm.gabii@beniculturali.it entro e non oltre le ore 12 del 2 ottobre. 
L’accesso è consentito esibendo all’ingresso la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass)
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >