Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
oppure su OK per continuare la navigazione
 
21/06/2019
Apertura straordinaria dell'area archeologica dei Castra Pretoria il 21 giugno


Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma e Biblioteca Nazionale Centrale celebrano la Festa della Musica con un evento unico nel suo genere che coniuga l’espressione artistica alla valorizzazione di un’area archeologica straordinaria.
Il 21 giugno prossimo sarà l’occasione per visitare eccezionalmente i Castra Pretoria. Il toponimo si svela attraverso un percorso a ritmo di musica nell’arco di una giornata significativa promossa dalla Biblioteca Nazionale Centrale e dalla Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma.
La Festa della Musica rappresenterà l’occasione unica per scoprire il complesso archeologico, unico e centrale nella città di Roma, soffocato dagli interventi edilizi degli anni ’60, e a cui oggi la Soprintendenza Speciale di Roma intende restituire visibilità. I Castra Pretoria sono infatti le caserme delle Coorti Pretorie erette con l’Imperatore Tiberio tra il 23 e il 25 d.C. sulle propaggini del Viminale. Si tratta di un complesso edilizio grandioso, inglobato successivamente nelle mura Aureliane.
L’iniziativa dal forte valore artistico e culturale è stata intitolata “Spazio Armonico” e vuole rappresentare la perfetta armonia tra archeologia, incursioni teatrali, le esibizioni di danza neoclassica e di interpretazioni di chitarra classica e acustica e l’esecuzione di brani musicali con strumenti a fiato.  “Spazio Armonico” sarà tutto questo costituendo la congiunzione tra armonie classiche e suggestioni contemporanee. A fare da filo conduttore sarà una rappresentazione ideata come un flash mob corale e multidisciplinare che accoglierà i visitatori all’ingresso della Biblioteca Nazionale centrale per accompagnarli nelle visite guidate nell’area archeologica dei Castra Pretoria.
La manifestazione prenderà il via alle ore 11.00 con la visita guidata nell’area archeologica delle Coorti Pretorie per proseguire fino alle ore 19.00.
Le visite guidate ai Castra Pretoria si terranno anche alle ore 16.30, intervallate da eventi ed esibizioni da non perdere. I gruppi, per ogni visita guidata, saranno di massimo 30 persone.
Le prenotazioni sono obbligatorie all’indirizzo email: rita.ferraro@beniculturali.it
Soprintendenza Speciale Archeologia
Belle Arti e Paesaggio di Roma

Piazza dei Cinquecento, 67 - Roma

Copyright 2016 - 2018
Ministero per i beni e le attività culturali

Crediti >